mercoledì 25 maggio 2016

SISTEMA IMPRESA

15-10-2013

Si rafforza il piano stretegico Formazienda 2020

Tazza: «Grandi opportunità per le imprese del sistema associativo che devono procedere verso un mercato del lavoro più dinamico»




La stesura del documento Formazienda 2020 è il risultato di una proficua collaborazione del fondo con le parti sociali che lo costituiscono. Formazienda, recepite le linee strategiche, ne ha fatto cornice della propria programmazione. Berlino Tazza, presidente di Sistema Commercio e Impresa illustra gli intenti del progetto.

 

Presidente, qual è stata la genesi del progetto 2020?

Il progetto si ispira alle politiche europee e nazionali che perseguono la più alta finalità di accrescere il livello culturale e sociale europeo e italiano. La confederazione condivide innanzitutto la dead line 2020 - data oltre cui l’Italia rischia di distaccarsi dalla lista dei paesi sviluppati, a meno che non si proceda a importanti riforme strutturali. Ha poi intercettato le priorità dettate dai governi e le ha trasferite alle imprese aderenti per contribuire alla rinascita dell’economia italiana. Formazienda ha condiviso le linee e a sua volte le ha rese specifiche con delle proprie iniziative.

 

Quali sono le priorità che avete tradotto in obiettivi?

La confederazione si è posta degli obiettivi da realizzare con gli strumenti di cui dispone. I principali sono: la necessità di sostenere gli investimenti delle imprese in ricerca e sviluppo e quella di supportare le start up in settori promettenti. Sicuramente improrogabile – e qui entra in campo il fondo Formazienda – è l’esigenza di migliorare il tasso di occupazione e di ridurre la dispersione nel mercato del lavoro. Tutto ciò si è tradotto nel Piano Formazienda 2020.

 

Quale sarà il contributo del piano alle strategie della confederazione?

Con Formazienda 2020 il fondo metterà a disposizione delle imprese aderenti al sistema associativo le risorse finanziare necessarie alla formazione continua del personale, un contributo al sistema economico italiano finalizzato a dinamicizzare il mercato del lavoro. Infatti, una risorsa professionalizzata difficilmente viene allontanata dal mercato; al contrario, personale con competenze “generiche” non ha grandi chance, soprattutto in questo momento. Attraverso Formazienda 2020 le imprese avranno l’opportunità concreta di far crescere il loro capitale umano per cogliere le sfide che attendono il paese. 




ALTRE IMMAGINI

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi