venerdì 26 agosto 2016

SISTEMA IMPRESA

25-03-2014

Economia cresce, disoccupazione scende

Positive le stime del Fmi, il Pil +2%




Buone previsioni per l’economia italiana. Secondo le stime del Fondo Monetario Internazionale, infatti, l'economia italiana crescerà dello 0,6% quest'anno e dell'1,1% il prossimo. Queste le stime del Fmi, l’organizzazione economica internazionale costituita nel 1945 e che conta a oggi 188 paesi, secondo quanto riportato nella bozza del World Economic Outlook. Uno dei più grandi problemi italiani, la disoccupazione, invece, sarà del 12,4% nel 2014 e dell'11,9% nel 2015.

Secondo il documento, ulteriori misure per far ripartire l'offerta di credito in Italia, oltre che in Francia, Irlanda e Spagna, potrebbero far aumentare il Pil del 2% o oltre.

Italia come la Grecia quest'anno, ma nel 2015 Atene spiccherà il volo staccandoci di netto. Secondo le previsioni del Fmi, il Pil italiano e quello greco, nel 2014 cresceranno dello 0,6%. Ma mentre nel 2015 la nostra economia avanzerà solo dell'1,1%, quella greca farà un balzo del 2,9%.

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi