sabato 30 luglio 2016

SISTEMA IMPRESA

26-02-2015

Istat: cresce la fiducia di imprese e consumatori

Miglior dato da giugno 2002




L’indice che misura l’ottimismo dei consumatori sale in maniera significativa: a febbraio raggiunge quota 110,9 punti, oltre cinque punti dai 104,4 di gennaio. Si tratta del dato migliore dal giugno del 2002.

Lo rileva l’Istat.

 

Secondo i dati diffusi dall’Istat, i giudizi dei consumatori migliorano sia con riferimento all’attuale situazione economica del Paese ( -73 da -101, il saldo), sia per quanto riguarda le attese (a 23 da -3, il saldo). Il saldo dei giudizi sulla dinamica dei prezzi al consumo negli ultimi dodici mesi mostra una diminuzione a -27 da -22 e quello delle attese per i prossimi 12 mesi conferma questa tendenza (a -33 da -31, il saldo).

Anche le aziende appaiono più ottimiste: l’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane (Iesi, ovvero Istat economic sentiment indicator), mostra un miglioramento, salendo a 94,9 da 91,6 di gennaio 2015.

 

 

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi