domenica 26 giugno 2016

SISTEMA IMPRESA

22-06-2015

Internazionalizzazione. Continuano gli incontro con le ambasciate dei paesi emergenti

Tazza: «La confederazione, presente agli appuntamenti organizzati da Camera di Commercio – Cremona, darà supporto alle imprese interessate alle esportazioni»




Venerdì 19 giugno presso la Camera di Commercio di Cremona si è tenuto uno dei numerosi incontri promossi dalla camera di commercio stessa in tema di internazionalizzazione. Accanto agli ospiti delle ambasciate dei Paesi ospitati, sono stati invitati i vertici delle associazioni economiche proprio per carpire le necessità di import degli stati nascenti e coinvolgere le imprese associate interessate.

 

 

Berlino Tazza, presidente di Sistema Commercio e Impresa, spesso accompagnato da  Antonio Pisacane responsabile per la confederazione delle relzioni interne, nei mesi scorsi ha incontrato i rappresentanti di Pakistan, Francia, Marocco, Romania, Tanzania, Filippine e, in ultimo, di Cina e di Singapore.

 

 

Durante gli incontri sono state spiegate le ragioni per cui si dovrebbe investire in questi Paesi, dove e in quali settori. In particolare la delegazione di Singapore, dopo aver incontrato le istituzioni, ha dato vita a incontri b2b con numerosi operatori, prevalentemente del settore food, agroalimentare e bioenergia.

 

 

Il Presidente Tazza «Il tema dell’internazionalizzazione è seguito con grande attenzione da parte della Confederazione. In Cina Sistema Commercio e Impresa ha già promosso numerose mission, ha accompagnato imprenditori  a presenziare in importanti fiere, ha promosso incontri B2B e  ha affiancato imprese al fine di insediarsi con impianti produttivi in loco per cogliere tutte le opportunità che offre questo mercato. Gli incontri con le ambasciate dei Paesi emergenti sono determinanti e offrono l’opportunità di conoscere le economie più promettenti e con spiccati trend di crescita per  porre in essere le relazioni istituzionali necessarie al fine di agevolare la conoscenza delle opportunità reali di export da parte delle nostre imprese». 

 

  • ebiten nazionale
  • formazienda
  • fidicom asvifidi